Progetto per la realizzazione di ambulatori infermieristici presso i Comuni dell'Unione della Serra (Albiano d'Ivrea, Bollengo, Burolo e Chiaverano)

Entro poche settimane sarà operativo il progetto che prevede la realizzazione di ambulatori infermieristici nei quattro comuni dell'Unione, in coordinamento con il Distretto Territoriale 5 – ASL TO 4, per effettuare tutte le attività di prelievo e di medicazione.

Con questo progetto l'Unione vuole innanzitutto offrire un migliore servizio ai propri cittadini, in particolare a quelli più anziani o disagiati, evitando lo spostamento ad Ivrea.

Nei prossimi giorni si definiranno i dettagli del servizio, con l'ASL, i Medici e l'Associazione Infermieri che lo gestirà, e dopo l'approvazione dell'Assemblea dell'Unione potrà diventare operativo.

PRELIEVI

Si prevede la realizzazione di una seduta settimanale in ogni comune dedicata all' esecuzione di prelievi ematochimici della durata di c.a 45 minuti.

Ci sarà un raccordo con i Medici per la raccolta delle impegnative.

Il giorno dedicato ai prelievi, terminate le sedute ed entro le ore 10, l'infermiera si occuperà del trasporto delle provette presso il distretto territoriale dell'ASL.

Il ritiro dei referti è a carico dell'assistito presso il CUP.

ATTIVITA' INFERMIERISTICHE DI MEDICAZIONE

In orari diversi da quelli dedicati ai prelievi è prevista presso ogni comune la realizzazione di un ambulatorio settimanale a carattere privatistico per soddisfare le esigenze della popolazione (es: iniezioni, medicazioni).

La presenza dell'infermiere presso l'ambulatorio rappresenterà un punto di riferimento anche per raccogliere le esigenze di assistenza a domicilio.

COSTI DEL SERVIZIO

L'Unione dei Comuni si fa carico del costo delle sedute settimanali di prelievo.

Tutto il materiale necessario alla realizzazione dei prelievi, così come l'apposito contenitore per il trasporto delle provette al distretto, viene fornito dall'ASL. A carico dell'Azienda Sanitaria rimarrà anche la gestione dei rifiuti prodotti nella seduta ambulatoriale dedicata.

Il costo per i prelievi è gratuito, ad eccezione del Ticket previsto dall'ASL.

Il costo delle prestazioni ambulatoriali private è invece interamente a carico dell'utente, secondo un tariffario che verrà condiviso con l'Unione.

Ogni Comune fornirà, inoltre, il locale necessario all'ambulatorio.

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive